Point Doctor 2 Recensione di Luca Nanetti

Home|Posts|International Articles|Italian Articles|Point Doctor 2 Recensione di Luca Nanetti

Point Doctor 2 Recensione di Luca Nanetti

Mantenere il proprio amo ben affilato aumenta in maniera sistematica le possibilità di cattura, per questo motivo noi di Gardner Tackle abbiamo creato la Point Doctor 2 una seconda versione ulteriormente migliorata dopo l’enorme successo della prima versione di colore grigio.

Al posto che utilizzare le classiche pietre per affilare crediamo che una gomma per ripassare la punta dei nostri ami dopo che hanno già catturato per farli ritornare perfettamente affilati come se fossero appena usciti dalla produzione, è sicuramente un’ottima idea; una gomma è sicuramente piu’ facile da utilizzare rispetto ad una pietra o una lima, anche perché dovremo intervenire in maniera delicata su una zona dell’amo per noi vitale, la punta.

Vediamola nel dettaglio:
La prima versione è stata di colore Grigio e siamo appunto partiti da questa versione che era diventata immediatamente popolare tra tutti gli angler del continente per sviluppare questa 2 versione ulteriormente migliorata.

Quello che balza subito all’occhio utilizzandola è che la seconda versione contiene una trama piu’ compatta e solida con un maggior grado di materiale abrasivo e andando ad aumentare il potere abrasivo della stessa abbiamo reso la gomma ancora piu’ semplice da usare rispetto alle pietre convenzionali.

Difatti La nuova gomma con la mescola di colore rosso, è facile da utilizzare, non necessità di particolare pressione da esercitare sulla punta dell’amo basta effetture semplici movimenti dal basso verso l’alto lungo il filo dell’amo e otterrete un risultato davvero eccellente.
Una cosa importante a nostro parere da segnalare è il fatto che ogni volta che passiono la Point Doctor sull’amo togliamo uno strato di placcatura o rivestimento e rendiamo piu’ lucida la punta, questo è un’effetto normale e inevitabile sull’amo stesso se vogliamo rendere il filo dell’amo ancora piu’ perforante.

Ovviamente sia la Point Doctor che la nuova Point Doctor 2 sono perfette per rifare il filo alla punta ma non per riaffilare completamente un’amo spuntato da un sasso o un’incaglio sul fondo, in quel caso l’unica cosa da fare e cambiare l’amo stesso.

Ora un piccolo suggerimento che noi di Gardner Tackle vogliamo dare a tutti i nostri lettori
Se uno dei lati della Point Doctor diventa scanalato o non è piu’ perfettamente pari, basta tagliarne una piccola porzione di un paio di millimetri con un cutter ben affilato per renderla nuova e perfettamente abrasiva come se fosse appena tolta dalla confezione.

Autore: Luca Nanetti

October 20th, 2015|Categories: International Articles, Italian Articles|0 Comments

Leave A Comment